Febbraio 2017

9 Posts Back Home
Showing all posts made in the month of Febbraio 2017.

AUTOSTIMA

Considerazione di sé e delle proprie capacità.  E’ questo che riporta il dizionario se digitiamo la parola ‘Autostima’. Sembrerebbe un concetto apparentemente semplice: so chi sono, come sono fatta, mi conosco. Faccio molte cose: parecchie delle quali con buoni risultati, di altre non sono pienamente soddisfatta e alcune proprio non fanno al caso mio. Facile, lineare, obiettivo. Peccato che questo perfetto equilibrio non corrisponda spesso alla realtà.  Per anni ho creduto che godere di una buona autostima fosse sinonimo di possedere un’esagerata idea di sé. Forse perché non è di moda riconoscere apertamente, con sincerità e consapevolezza le cose che ci piacciono di noi. Forse è la paura di essere smentiti. Forse è la vanità che solletica di più quando sono gli altri a fare l’elenco delle nostre qualità. E’ molto più semplice vuotare il sacco dei difetti. Meglio quelli evidenti a occhio nudo. Stimarsi sembra voler dire che dobbiamo piacerci per forza, ma…

RISOTTO AL VINO ROSSO “SOTTO PRESSIONE”

A fine gennaio mi sono recata in quel di Boffalora Sopra Ticino, un piccolo paese vicino Milano, sede dalla Punto.De. Il programma era fitto di impegni: Giovedì 26: Shooting fotografico e creazione del video di presentazione del concorso “Chef a casa tua”, ricetta scelta Risotto al Vino rosso in Pentola a pressione. Venerdì 27: Press Day “Cook Experience”con i più quotati blogger e giornalisti del momento, settore food e non solo. Sabato 28 e Domenica 29: “Cook Experience” con i clienti della Punto DE che da tutta Italia sono venuti a trovarci e si sono divertiti con noi. Giorno 1: Giovedì Chi mi conosce lo sa, adoro farmi le foto, mi diverto a farmele scattare e a scattarmele da sola. I miei mio profilo Instagram ne è la prova. Posare per un vero servizio fotografico però, con tanta gente che ti guarda, con dei tempi da dover rispettare, mentre cucini, con…

INTUITIVE EATING 2

Come vi siete trovate con i primi 5 segreti? Chiamarli così mi suona vagamente esoterico e anche un po’ ridicolo ma è il nome utilizzato da Kerri-Ann Jennings, autrice dell’articolo da cui ho tratto ispirazione e non vorrei avere la presunzione di passarle avanti… Da parte mia ritengo molto rischioso chiedere a persone che per anni hanno affidato le sorti del proprio corpo a diete e prescrizioni mediche di abbandonare qualsiasi informazione acquisita fino ad oggi. Sentirsi dire: ‘se desideri perdere peso inizia finalmente a mangiare ciò che desideri!’, sembra un paradosso. Ma poi mi dico: se ha funzionato per me, perché non può essere utile per altri? E quando ho deciso che avrei abbandonato le diete per sempre non avevo ancora capito quanto altre persone stavano teorizzando e studiando quella che per me era solo una presa di posizione. Ora, scopriamo insieme quali sono gli altri 5 preziosi segreti: Scoprire il…

INTUITIVE EATING

Intuitive Eating è  cogliere i segnali di appetito e sazietà e mangiare di conseguenza. Mi piace pensare che non sia un metodo, un approccio freddo e distaccato o un esercizio comportamentale. E’ strettamente legato invece alla consapevolezza di sé e all’importanza di saper leggere i segnali che arrivano dal corpo per codificarli nel modo più opportuno. Mangiare ciò che si vuole diventa un esercizio di volontà: io sento che è giusto mangiare questo, ora, e lo scelgo, mantenendo una sincera connessione tra la volontà, l’identità dell’io che desidera e i messaggi del corpo. Sento che il mio corpo ha bisogno di muoversi. Dimentico il condizionamento di anni di regimi dietetici in cui altri hanno stabilito cosa sentire e quanta fame avere. Ascoltare le proprie esigenze in autonomia e sincerità, aiuta a perdere peso. Ecco quali sono i primi 5 segreti dell’Alimentazione Intuitiva: Ricusare l’idea che la dieta possa essere una…

SAN VALENTINO, UN TORTINO E’ PER SEMPRE

San Valentino, un tortino è per sempre “Sarà domani San Valentino, ci leveremo di buon mattino, alla finestra tua busserò, la Valentina tua diventerò…egli allora si alzò, della sua roba tutto si vestì, la porta della camera le aprì, ed ella non più vergine ne uscì” (Ophelia) Ci sono quelli che credono che sia una stupida festa, quelli che aspettano questo giorno per dirsi ti amo, quelli che pensano che il tuo sia un amore triste: non vai a cena fuori! C’è chi spende una fortuna in regali, chi sostiene che basta il pensiero…chi a San Valentino chiede di sposarsi e chi, improvvisamente, decide di lasciarsi (cattivi!)! Personalmente adoro i cuori, i fiori, dei cioccolatini non parliamo, i completini sexy, i pensieri inaspettati, le parole dolci, lo champagne e gli inviti a cena fuori. Non a San Valentino, sempre! Anzi, mi correggo…il troppo stroppia! Non sempre,  all’improvviso. Ecco, secondo me…

LA MIA DIETA

Quando 10 anni fa, dopo la nascita della mia prima figlia, ho deciso con impegno, speranza e terrore, che non avrei più iniziato una dieta in vita mia, volevo farla sentire più libera di quanto mi fossi sentita io da quando iniziano i miei ricordi di bambina rotonda. Credetemi, ho seguito tantissime diete! Qualcuna più utile (-6kg), altre men0 (-2kg). Tutte alla lunga deludenti (+5kg, +7kg, +10kg!). Ricordo ancora la volta in cui mi hanno prosciugato con saune e lettini riscaldati in un centro di dimagrimento nutrendomi con proteine di ogni tipo.  Dopo 4 settimane: -7kg! Mi sentivo talmente soddisfatta che per festeggiare sono andata a comprare un nuovo, aderente e favoloso paio di jeans. Dopo una settimana già non mi entrava più. Non vi dico dopo un mese quando la bilancia mi ha rimproverato: i kg da perdere per indossare i  miei jeans ‘nuovi’ ora erano 9!!!  Ma tanto la…

AMICHE E MEZZE MANICHE

Le mie amiche sono sempre presenti, non fisicamente, ma ci sono, in ogni momento, sempre e comunque. Le mie amiche hanno un sacco di casini, le mie amiche non si arrendono mai. Alcune hanno i capelli perfetti ma si mangiano le unghie, altre hanno le unghie perfette ma quando sono sotto stress si nutrono di oreo. Alcune sono sempre al verde ma se possono ti regalano un pezzo del loro cuore, altre hanno problemi d’amore ma continuano ancora a crederci, sono donne in carriera ma una serata tra amici o in famiglia non si batte. Le mie amiche sono fantastiche! Le mie amiche vengono a pranzo a casa, all’improvviso! Allora apri il frigo, dai un’occhiata e… Mezze Maniche improvvisate INGREDIENTI Mezze maniche 200 gr Cicoria 300gr Guanciale 2 fette Alici sott’olio 2 Parmigiano Pecorino fresco 20gr Aglio 1 spicchio Olio sale peperoncino PROCEDIMENTO Sbollentare velocemente della cicoria mettendo…

MANGIARE CONSAPEVOLE

Abbandonare le diete non vuol dire abbandonare le speranze. Di avere un corpo più attraente. Di vedersi più belli. Di dimagrire. Vuol dire cambiare strategia.  Iniziare da se stessi, da chi si è e da quello che realmente si può aspirare ad essere. Valutare consapevolmente se si desidera perdere peso o se si ha bisogno di perdere peso e iniziare dalla cosa più naturale che esiste: la fame. Mi rivolgo a tutte le persone che hanno speso tempo e denaro dietro diete dimagranti.  A chi si è affidato ad un dietologo, nutrizionista, guru dell’alimentazione, pensando: “questa è la volta buona”. A quelli che hanno condiviso con un amico un regime alimentare di dubbia provenienza perché esaltati dai 3kg persi dall’altro. A chi ha sognato di trovare in commercio una naturale, salutare e miracolosa pillola-non-avrai-più-problemi-di peso. A tutti i naviganti di internet che, pur essendo ormai sicuri che le pillole sopra…

OH MY DARLING… CLEMENTINE

Quando finiscono le feste il ritorno alla realtà può essere traumatico. La sveglia presto, il freddo, gli impegni… Le serate in casa, i bagliori delle lucine dell’albero, il giradischi che gracchia in sottofondo e le risate con gli amici passate a giocare a Dixit col panno verde sul tavolo e le bucce delle clementine sparse ovunque sono solo un ricordo. In realtà no, le clementine ci sono ancora! Tante clementine, troppe clementine! Passare dal “non bastano mai” al “niente, sono da buttare” è un attimo. Nessun problema! Ecco a voi una semplicissima ricetta anti spreco! avete solo bisogno di un estrattore! INGREDIENTI: Clementine Zenzero PROCEDIMENTO Sbucciate tutte le clementine che avete a vostra disposizione, inseritele nell’estrattore dopo aver montato il filtro per gli estratti (quello arancione, per intenderci). Ogni 10 frutti aggiungete 2cm di radice di zenzero. Le dosi sono indicative, chi ama lo zenzero può anche aggiungerne un po’…

Navigate