Maggio 2017

9 Posts Back Home
Showing all posts made in the month of Maggio 2017.

IL GUSTO DI SAPERE COSA MANGIARE

Qualche giorno fa vi ho raccontato della mia intensa e formativa esperienza presso il Liceo Statale Gaetana Agnesi di Milano, dove sono stata invitata a parlare con l’Associazione Nutrimente in merito al loro importante progetto sulla ‘Alimentazione in un corpo che cambia’ che sta facendo il giro di molte scuole di Milano. Mentre mi preparavo all’incontro una mia collega ha condiviso con me le domande che spesso i ragazzi pongono durante questo tipo di appuntamenti, legate al cibo sia dal punto di vista scientifico (nutrienti, calorie e funzioni degli alimenti) che emotivo (quando confondo la noia, la tristezza o altro con la fame). Ho pensato di approfittare di queste esplicite richieste di chiarimenti per sciogliere qualche nodo sui vari argomenti di cui sopra e chiarire le idee di adolescenti curiosi e adulti poco informati. Tenendo presente che non sono una dietologa, né una nutrizionista o tanto meno una dietista (la cui differenza…

UNA GIORNATA MERAVIGLIOSA

Una giornata meravigliosa…e il merito è anche del menù! Maggio, sole cocente, la famiglia riunita… Cosa chiedere di più? Le Marche si sono trasferite in massa a Milano per la prima comunione della mia nipotina! La figlia primogenita di mia sorella, la mia figlioccia!!! Mia sorella, che a volte ho il timore inizi a girare su se stessa trasformandosi in Wonder Woman, che solo ad ascoltare tutto quello che fa io già mi sento stanca, ha deciso per la festa di invitarci tutti a casa sua. Una trentina di persone. (Siamo una famiglia numerosa!!!) È stata bravissima, la casa era perfetta, lei e le bimbe erano bellissime, tutto era organizzato con cura. Durante la cerimonia avevo il cuore talmente colmo di gioia che ho pianto per tutto il tempo, neanche fosse un matrimonio… La ciliegina sulla torta però, è stata il pranzo! Pranzo in piedi, stile buffet. Si è fatta…

ATTO DI VOLONTA’

Per chi ha provato, una o più volte, a seguire un regime dietetico dimagrante senza ottenere il successo sperato. Per le ragazze che si sono ripromesse migliaia di volte di andare regolarmente in palestra o di correre tre volte la settimana per poi ripiegare su attività che non contemplavano un dispendio calorico. Per tutte le donne che hanno ripreso in poco tempo i chili duramente persi con fatica e umore nero. Per tutte le persone che si sono dette o si sono sentite dire: non hai abbastanza volontà. Mi chiedo, per tutte loro e anche per me: ma cos’è la forza di volontà?  Una disciplina che rende possibile l’auto-tortura senza sentire dolore?  Una potenza che nasce da una scintilla e cresce dentro pochi eletti rendendoli razionalmente privi di istintualità?  Una dote magica portata in dono dagli dei per introdurre un contacalorie sottocutaneo e dimenticare che si mangia anche per piacere? …

E’ PRIMAVERA, SVEGLIAMOCI BAMBINE!

È primavera! E ahimè, il tempo è parecchio ballerino! Ti svegli un giorno con sole, maniche corte e joie de vivre e cinque minuti dopo, freddo piumini e bronchite. Fortunatamente vivo al mare per cui ogni volta che c’è un bel sole riesco a farmi delle lunghe passeggiate, anche in previsione dell’estate e della maledetta prova costume. Perdo sempre ma… l’importante è partecipare, no? Per combattere gli sbalzi di temperatura e quelli di umore, per strizzare l’occhio al bikini (non ho detto indossarlo, solo strizzargli l’occhio), ho deciso ogni mattina di prepararmi una colazione ad hoc. Ovviamente, in una colazione perfetta non posso non chiedere aiuto al mio fido estrattore. Un estratto fatto di frutta e verdura. Un concentrato di vitamine ed energia, senza zucchero aggiunto, adatto per iniziare al meglio la giornata INGREDIENTI Ananas 2 fette Mela verde 1 Zenzero  Menta Lime 1 Sedano 1 costa Finocchio 1 PROCEDIMENTO…

FORMAZIONI NUTRIENTI

Dopo un pomeriggio così torni a casa e senti di aver seminato qualcosa d’importante. Superando insicurezze e perplessità, timidezza e ansia da prestazione, sei più forte tu e percepisci l”entusiasmo inaspettato delle persone con le quali hai trascorso qualche ora. Si perché giovedì scorso, presso il Liceo Statale Gaetana Agnesi di Milano, l’ Associazione Nutrimente, che si occupa della prevenzione e cura dei disturbi alimentari e che nasce dall’esigenza di uscire da una realtà clinica di trattamento per andare incontro ad una realtà di prevenzione della malattia e di individuazione precoce dei casi, ha portato un contributo importante all’interno della scuola. Il progetto “Alimentazione in un corpo che cambia” vede l’Associazione Nutrimente impegnata in moltissime scuole di Milano in progetti di prevenzione per dare ad insegnanti e ragazzi gli strumenti necessari per individuare segnali di disagio, di difficoltà o fragilità rispetto a tematiche legate alla nutrizione o alla percezione del proprio corpo.…

TUTTI A CENA DA ME

Tutti a cena da me! Piatto unico:  Riso al burro e pollo al curry Avete gente a cena e non sapete cosa preparare? Con questa ricetta riuscirete a sfamare un esercito senza spendere troppo preparando un piatto unico saporito e delizioso. Pieno di sfumature, proprio come piace a me. Proprio come me…! INGREDIENTI PER 4 PERSONE Riso Carnaroli 320gr Burro 40 gr Petto di pollo 600 gr Cipolla 1 Sedano 1 costa Carote 2 Mela 1 Farina (per infarinare) Curry 1 cicchiaio Comino ½ cucchiaio Birra 1 bicchiere Olio sale pepe PROCEDIMENTO Preparate il petto di pollo togliendo il grasso gli ossicini e le cartilagini. Tagliatelo a dadini e infarinateli. Lavate, mondate e tritate il sedano, la carota, la cipolla e la mela. In un tegame mettete l’olio e fate rosolare il pollo avendo cura di togliere la farina in eccesso. Quando sarà dorato aggiungete il trito di sedano- carota-…

FOOD, FOODIES, FEELING

Questa settimana a Milano si parla di cibo: dal 4 al 11 maggio c’è infatti la manifestazione Week & Food per le strade della città. Evento raro e sensazionale? Mah… Sicuramente interessante e gradito. Come tutto ciò che gira intorno al cibo! Sapete qual’è l’argomento di conversazione preferito dagli italiani? La cucina (44% nel 2013 contro il 29% del 2010). Seguono salute (41%), viaggi (37%) e musica (34%). Cresce il numero di giovani che sogna  di aprire un agriturismo così come quello di che si iscrive agli istituti enogastronomici e alberghieri (+5% rispetto al 2013) e alla facoltà di agraria (+40% dal 2012). Il 78% ammette di ricercare informazioni su cibo, ricette e prodotti alimentari sul web e il 36% condivide nella rete opinioni alimentari.* Inutile parlare dei numerosi programmi di cucina presenti nei palinsesti di quasi tutti i canali TV: si cucina in famiglia, si cucina per vincere, per…

PERCHE’ LE DIETE NON FUNZIONANO

L’ho provato sulla mia pelle, l’ho ascoltato nelle storie di tante donne, l’ho visto con i miei occhi nelle delusioni di chi aveva riposto nei consigli di un esperto, nella palestra, nell’ultima dieta suggerita, moltissime, spesso troppe speranze. Per ottenere finalmente un corpo migliore… Una vita migliore… Amore! Eppure quando comunico con sicurezza e ponderata spettacolarità che le diete non funzionano, anzi, mettono di cattivo umore e talvolta causano aumento di peso, suscito sguardi contrariati e disappunto. Potete quindi condividere il mio entusiasmo nonché il generale stato di euforia che mi ha pervaso quando un giorno, per caso, un’amica ha condiviso con me questo link… https://www.ted.com/talks/sandra_aamodt_why_dieting_doesn_t_usually_work?language=it Per chi preferisce leggere, ho desidera avere una traccia indelebile di quanto esposto, leggete pure qui: “Tre anni e mezzo fa, ho preso una delle migliori decisioni della mia vita. Come buon proposito per il nuovo anno ho smesso di stare a dieta, di…

GIOCHIAMO: SPAGHETTONI AL VINO ROSSO

Un profumo intenso e penetrante. Un sapore originale e avvolgente. Un colore insolito e brillante. Spaghettoni al vino rosso. A casa mia l’argomento di discussione più gettonato è il cibo. Probabilmente parliamo di cibo molto più di quanto non ne mangiamo. Sì, ci piace cucinare, i pranzi in famiglia sono spesso eterni e gli avanzi di ogni pranzo coprono il sostentamento di ogni nipote per i successivi 5 giorni, ma vi assicuro che a parlare di cibo siamo imbattibili. E’ come se fosse un gioco in cui a turno dobbiamo utilizzare l’ultima parola della frase precedente per descrivere un piatto o una ricetta o un’esperienza culinaria. Ad esempio: “Ieri ho mangiato la carbonara!” “Io nella carbonara metto la cipolla!” “Io la cipolla non la digerisco!” “Io non digerisco l’insalata!” “Ho letto che l’insalata va mangiata prima di ogni pasto!”…e così via! Il tutto condito da una quantità di commenti, argomentazioni…

Navigate