Ottobre 2017

2 Posts Back Home
Showing all posts made in the month of Ottobre 2017.

GIORNATA MONDIALE CONTRO L’OBESITA’

10 ottobre 2017: “Giornata mondiale contro l’obesità”. L’obiettivo è quello di sensibilizzare sul tema. Veramente c’è qualcuno che non è ancora sensibile? Tra ragazzine che vivono con il terrore di prendere peso, donne per cui due chili di troppo innescano la crisi di mezza età anche se ne hanno raggiunta solo un quarto, disturbi alimentari in aumento e persone con un BMI alto che si sentono bandite da qualsiasi negozio di abbigliamento che sia degno di essere considerato tale.  Secondo me siamo tutti molto sensibili. Forse anche troppo. Tuttavia aumenta il numero di persone che soffrono di obesità.Il fenomeno a livello mondiale viene definito GLOBESITY. Sembra che più l’ideale imprescindibile di un corpo magro, sano ed efficiente sia l’obiettivo comune a cui tutti aspirano, maggiore diventa il peso medio della popolazione e più alti i livelli di indici di massa corporea patologici. Forse siamo troppo spaventati e poco consapevoli. E’…

MAMMA CHE COSCE

“Mamma, che cosce!” L’idea che una donna possa essere soggetto di un complimento spensierato e cortese, che ricorda tanto i film degli anni ’50 con bei ragazzotti in vespa per le strade di una Roma affascinante, vitale e piena di speranze regala un sospiro al titolo di questo post. Tornando bruscamente alla realtà sappiamo invece che ‘Mamma’ non sta per ‘Accidenti’, o ‘Mamma mia’, ‘Accipicchia’ o ‘Ammazza’ (quest’ultimo vagamente tamarro ma sempre d’effetto). L’esclamazione è un grido di terrore e ‘Mamma’ sta per ‘madre che mi hai generato così imperfetta e difettosa e che ora devi riparare ai danni causati dai geni sbagliati con cui mi hai ingabbiato’, detto da una figlia adolescente che vede le sue cosce e le scambia per due prosciutti. L’oggetto dell’aspra critica può cambiare (pancia, glutei, fianchi, braccia) ma la sostanza resta la stessa: la nostra ‘bambina’ non si piace e vorrebbe aiuto per capire…

Navigate