CHI SONO


ILARIA: vuol dire allegria. 
42 anni, che scritti sembrano di più.

Aiuto le donne a trovare ricette con le quali nutrire il bisogno di un’autostima cosciente, perché l’ingrediente che permette di raggiungere maggiore fiducia nelle proprie potenzialità è la consapevolezza di essere unici ed irripetibili, di possedere delle risorse di immenso valore.

Perché Morbida come burro?

Tutte le donne della mia vita hanno cucinato tanto, mangiato troppo, iniziato diete infinite e accusato se stesse. 

Non sempre in quest’ordine.

Poi  le mie tre figlie:  il cibo le fa crescere, permette loro di sperimentare i sapori della vita, le fa giocare. 
Allora imparo anche io.

Che il gusto è più importante delle calorie.
Che un cioccolatino e un rossetto possono farti sentire meglio di una cura dimagrante.
Che una pizza sul divano in compagnia è un rimedio a tanti mali.
Che con le bilance non si misura il valore di una persona.
Che sentirsi bene nella propria pelle suscita i complimenti più sinceri.

Ho scelto questa professione perché sono convinta che sia fondamentale assaporare il gusto di essere amici di se stessi imparando a riconoscere e dosare tutte le qualità e le magnifiche imperfezioni che ci rendono originali.
Aiuto le donne (e non solo) a liberarsi dal peso di pensieri continui su quello che si dovrebbe o meno mangiare, per ritrovare il piacere del gusto del cibo. Questo permette di migliorare la qualità della propria vita e di conseguenza anche la propria immagine.
Prendersi cura della costruzione di un ideale di bellezza che sia espressione dell’individualità di ognuno è un aiuto alla prevenzione di disagi e disturbi legati all’alimentazione.

La mia formazione

Fino ad ora un diploma linguistico, una Laurea in Scienze dell’educazione.
Poi l’incontro con il Counseling e la successiva specializzazione in Counseling Cibo e Salute a Roma: l’inizio di una nuova, consapevole, vera e appassionante relazione con il cibo. Un Master presso l’università di Pavia su Trattamento integrato multidisciplinare dei disturbi dell’alimentazione e della nutrizione. Il Diploma di Wellness Eating Coach, per approfondire coma trasmettere le linee guida per una sana alimentazione, e quello di Istruttrice di Wellness Walking, per aiutare le persone a riscoprire la piacevolezza del movimento.   Ora studio per diventare Coach e aiutare me stessa e gli altri ad avere il giusto atteggiamento mentale per guardare alla vita, al cibo, al proprio corpo.

Chiuderò il cerchio? E chi lo sa! Non si è mai troppo preparati o sufficientemente sicuri  di sé.

Navigate